Punto Canestro Diagonale

Care Creative e Cari Creativi, continua la serie di tutorial per imparare nuovi punti all’Uncinetto!
Dopo la spiegazione del punto spiga a rilievo, oggi vi presento il Punto Canestro Diagonale all’Uncinetto. Si tratta di una variante del classico Punto Canestro all’Uncinetto. È un punto un po’ laborioso da eseguire ma che permette di ottenere un effetto trama bellissimo, specialmente se lavorato con colori differenti tra un giro e l’altro.

punto canestro diagonale uncinetto
punto canestro diagonale uncinetto


Si parte avviando una catenella della lunghezza necessaria, purchè le maglie siano multipli di 8 + altre 6 maglie.
Secondo step e lavorare la prima fila di quadrati. Dobbiamo alternare spazi vuoti a spazi pieni, realizzati con quadrupla maglia alta.
Nella seconda fila di quadrati inizieremo ad ottenere l’effetto intrecciato del punto canestro e si delineerà la trama diagonale. Dovremo infatti lavorare le maglie alte quadruple negli spazi vuoti del giro sottostante, lavorando a ritroso così da ottenere l’effetto diagonale.

In questo tutorial trovate sia le foto passo passo per realizzare il punto che lo schema per chi lo preferisce 😉

Foto-Tutorial Punto Canestro Diagonale

Schema Punto

Abbiamo ottenuto il nostro bellissimo Punto Canestro Intrecciato all’Uncinetto! Se vi state chiedendo cosa realizzare con questo punto ecco subito per voi la risposta: Borse!! Infatti la trama densa e compatta di questo punto è Perfetta per creare delle bellissime Borse all’Uncinetto senza il bisogno di inamidarle o irriggidirle con reti. Lavorando questo punto con un uncinetto 0.5 più piccolo della misura necessario per il vostro filato, otterrete una trama fittissima e molto piacevole per le borse 😉

Eleonora B. Gianni

Creativa dalla Nascita, a 6 anni sperimentavo progetti con il mio primo uncinetto. Laureanda in Scienze della Comunicazione, sono appassionata di Social Media & Digital Management. Sono una Graphic Designer ed una Blogger Sferruzzante co-autrice di questo Blog ;-)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *