GUFETTO PORTA MONETE

# Portamonete all’Uncinetto

Ecco lo schema per realizzare all’uncinetto un simpatico portamonete .

Scopri altri schemi per realizzare altre creazioni all’uncinetto
3
50gr
30 minuti
Livello principianti

–> Filato colorato uncinetto n° 3

1° giro: anello magico con all’interno 6 m.b = 6 m.b..;
2° giro: 6 aumenti = 12 m.b.;
3° giro: 1 aum. + 1 m.b. = 18 m.b.;
4° giro: 1 aum. + 2 m.b. = 24 m.b.;
5° giro: 1 aum. +3 m.b. = 30 m.b.;

6°-9° giro: lavorare 30 m.b. su ogni m.b. del giro sottostante = 30 m.b.;

10° giro: 1 dim. + 13 m.b.+ 1 dim. + 13 m.b. = 28 m.b.;

11° giro: lavorare 28 m.b su ogni m.b del giro sottostante = 28 m.b.;

12° giro: 1 dim. + 12 m.b. + 1 dim. + 12 m.b. = 26 m.b.;

13° giro: lavorare 26 m.b. su ogni m.b. del giro sottostante = 26 m.b.;

14° giro: 1 dim. + 11 m.b. + 1 dim. + 11 m.b. = 24;

15° giro: lavorare 24 m.b. su ogni m.b. del giro sottostante = 24 m.b.;

16° giro: Orecchie x 2 : (lavorare prendendo entrambi le due parti del lavoro) 1 cat + 1.m.a. + 1 m.m.alta -1 m.b. +1 m. bass. chiudere il lavoro = 1° orecchio;

17° giro: riprendere il lavoro sull’altra estremità: (lavorare prendendo entrambi le due parti del lavoro) 1 cat. +1 m.a. + 1 m.m.a. + 1 m.b. + 1 m. bass. e chiudere il lavoro = 2° orecchio;

18° giro: realizzare il laccio per stringere e chiudere il gufetto , eseguire una catenella di 25 m. ;

19° giro: eseguire un giro di m. b. su tutta la catenella.

20° giro: eseguire gli occhi e il becco con il pannolenci.



Ecco terminato il portamonete che abbiamo realizzato insieme all’uncinetto, un simpatico oggetto da regalare o semplicemente per nostro piacere .

Se cercate altri Schemi per realizzare altri porta-monete cliccate qui.

Daniela Gianni

Knitting & Crochet Designer appassionata di Amigurumi. Ho iniziato a sferruzzare da bambina davanti al camino, seguita da una tutor d'eccezione: mia zia Anna :-) Progetto Schemi & Tutorial ed organizzo Corsi di Formazione in giro per l?italia per aspiranti Creative ed esperte di Maglia e Uncinetto

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *